Flash Mercati a Settembre 2016

News veloce sui mercati. La Yellen ha preso una quantità enorme di tirate per le orecchie ed è pronta ad alzare i tassi in America. Per noi è ridicolo, ma se i boss le hanno chiesto questo, Lei dovrà farlo.  Dunque, noi di micidial che abbiamo invocato il long sull’oro a dicembre 2015, ora siamo dell’idea di uscire per rientrare quando si annuserà nuovamente quota 1400. Stiamo lontani anche dalle borse americane, però, perché c’è un segnale di DeMark, una chiamata short di Soros e un’altra di Goldman Sachs. Tre chiamate ribassiste su tre ci fanno un tantino paura e quindi meglio restarne fuori finchè non spariranno queste nubi. Ovviamente, da ripensare al prezzo del dollaro, come visione di breve periodo, se è vero che rialzano i tassi.

Ricapitoliamo?

ORO – si esce e si rimane in attesa di 1400

AZIONI AMERICANE – si rimane a guardare

DOLLARO – indicazione long piuttosto chiara, ma di brevissimo

NB Sul profilo twitter di Giovanni Zibordi si fa anche un ragionamento logico sulle obbligazioni statali tedesche, cresciute a dismisura. Uno short sul Buxl quotato all’eurex non farebbe schifo a chi maneggia il derivato di questo sottostante. da monitorare.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*