Bill Gross scatenato contro i Tassi Negativi

Mentre ci proponiamo per i prossimi giorni di fornire un articolo tutorial sui tassi d’interesse negativi, Bill Gross anticipa la complessa questione lanciando fulmini e saette contro il Presidente della Fed Janet Yellen

 “Il capitalismo non può funzionare bene con rendimenti negativi. 11mila miliardi di dollari di obbligazioni a rendimento negativo non sono assets, sono passività”.

Questa la traduzione letterale del passaggio più significativo che il noto gestore di fondi Bill Gross ha appena scritto ai clienti nel suo Outlook di Settembre per la società di gestione Janus Capital.

Ma cosa, di preciso, Gross non digerisce? Di cosa è davvero preoccupato? perché parla di “capitalismo”?

Bè, per quest’ultimo quesito la risposta è semplice: le banche centrali manipolano i mercati manovrando a piacimento i tassi e per uno che crede all’autoregolazione dei mercati, questo NON è capitalismo. Ovviamente ci auguriamo che nessun svantaggato in ascolto pensi che si tratti, per contrasto, di socialismo, visto che questo sistema va a vantaggio di pochissimi (neanche di alcuni).

La vera paura di Gross, comunque, ha ben poco a che fare con l’ideologia economica, ma con la pratica economica. Con le scelte di manipolazione allegra dei tassi, la Yellen e chi l’ha preceduta, hanno finito per gonfiare artificiosamente gli assets (le azioni, ecc.) e così facendo rischiano di far fare agli Usa la stessa fine del Giappone, con 15 anni di stagnazione economica. I tassi negativi, in particolare, lanciano un messaggio preciso a chi ha debiti. E’ un po’ come se dicessero: “invece di fallire, continuiamo pure così, ti teniamo in piedi noi della Fed”.

A nostro avviso Gross ha ragione, ma stavolta solo in parte: con i tassi negativi qualcuno si è arricchito molto e non solo per via delle azioni puntate. Su questo, dedicheremo a brevissimo un’analisi approfondita

1 Commento

  1. SE questi rendimenti negativi, i soldi non vanno all’economia… come ben sappiamo, come pensano di diciamo crescere.
    Andare a finire nella finanza speculativa, non porta mai bene….escluso i soliti.

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.