Magistratura italiana attacca la Germania. In mezzo, l’Unione Europea

Per dirla con la poesia, mo’ so volatili per diabetici! Domani al termine della giornata borsistica probabilente sapremo di più della fine di questa Europa, e in netto anticipo su referendum italiano, la brexit di aprile, ecc. ecc. Domani occherrerà tenere sotto gli occhi la quotazione borsistica di Deutsche Bank appena attaccata da una multa proveniente dall’America. Il motivo per cui la data del 3 ottobre sarà cruciale è dato da quello che è successo, invece,  in queste ore,  con un inedito attacco italiano alla Germania, e quindi alla Ue. Lo sapete, Micidial.it non è mai stato tenero con Renzi e l’establishment italiano che abbiamo sempre accusato di essere stupidamente appiattito sulle posizioni tedesche fino a rasentare il servilismo più autolesionista e demenziale possibile. Tuttavia, QUALCOSA SI STA MUOVENDO. E dobbiamo usare lo stampatello (che significa urlare) perchè potremo esere a una svolta, anche in visione antirenziana, ma comunque con un certo protagonismo italiano (dopo quello che abbiamo visto un anno fa in Grecia con Varoufakies e Tsipras direi comunque che il condizionale è d’obbligo).

La News è che gli ex vertici di Monte Paschi, ma anche dirigenti di primo piano di Deutsche Bank vanno a processo a Milano, come rivelano gli amici di Zero Hedge. E le relazioni tra Italia e Germania sono destinate ad arroventarsi. Sono giunti in queste ore raffiche di rinvio a giudizio per i numeri uno della banca italiana, accusati di aver architettato e portato a termine una serie di operazioni finanziarie ritenute irregolari con cui sarebbero state occultate le perdite dopo l’acquisto da parte della banca senese di Antonveneta. Rinvii a giudizio che si estendono anche alla banca tedescaDeutsche Bank  e a Nomura International Plc. Il processo inizierà il 15 dicembre davanti alla seconda sezione penale del Tribunale di MIlano.

Non so se per voi è noto, ma per il sottoscritto è da diverso tempo lapalissiano che l’apparato della magistratura italiana simpatizzi per un’ala del Pd, quella dalemiana, vicina agli Stati Uniti. Insomma, è guerra, e la Germania (ehm, la Ue) potrebbe uscirne con le ossa rotte. Consiglio vivissimo: controllate la quotazione di Deutsche Bank.

Ah, dimenticavo, quisquilia di poco conto: DB ed MPS sono accusate di aver usato prodotti futures derivati per nascondere le perdite, ma questo ha ben poco rilievo rispetto alla questione geopolica che vede un logoramento tra Italia e Germania (la Ue).

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*