India e Cina abbattono le quotazioni dell’Oro. Che fare?

Molti investitori sono profondamente delusi dall’investimento in Oro, che è sostanzialmente fermo o in ribasso da diversi mesi. Non solo: esiti politici antisistema come il voto Brexit, quello a Trump ed il Referendum italiano lasciavano presagire un netto recupero delle quotazioni dell’oro, considerato bene rifugio. Non è successo niente di tutto questo ed il prezzo del biondo metallo galleggia abbondantemente sotto i 1200 dollari per oncia. Noi abbiamo in più occasioni consigliato l’acquisto di oro e quindi vale la pena fornire alcune precisazioni essenziali

  •  L’investimento in oro a fini speculativi è altamente sconsigliato da micidial.it per il semplice fatto che riteniamo il prezzo finanziario ampiamente manipolato dagli investitori istituzionali. Lo abbiamo segnalato solo in un paio di occasioni  (azzeccandoci, fortunatamente) e solo perché si erano formate configurazioni grafiche particolarmente allettanti, ma MAI lo indicheremo come allettante sulla scorta di mere considerazioni geopolitiche e fondamentali. Di solito, riteniamo interessante un acquisto di “oro finanziario” quando i prezzi tendono a schiacciarsi verso una media dopo aver fatto lunghe escursioni verso l’alto e verso il basso (il cosiddetto “triangolo”).

 

  • L’investimento in oro fisico NON  a fini speculativi, ma come assicurazione è, invece, altamente consigliato da micidial.it. Questa nostra preferenza non significa che, secondo noi, un investitore accorto dovrebbe comprare e aspettare che un bel giorno salga, ma che, semplicemente, è possibile portare avanti nel tempo un modesto accumulo di oro fisico abbattendone i costi e calmierando i prezzi verso una media storica. Con un Piano di Accumulo casalingo, infatti, è possibile comprare pochi grammi di oro all’anno senza subire un prezzo di carico elevato. Comprando, infatti, oro a 30, a 45, a 40 (sono puri esempi…), avremo  un prezzo medio di carico che ci consentirà di vendere in fasi emergenziali senza subire grosse perdite.    Per chi scrive, l’oro ha un alto valore simbolico e, statisticamente, è sempre stato in grado di apprezzarsi. Limitato, molto limitato, un portafoglio d’investimento completamente privo di oro fisico. Infine, ricordiamo che anche qualora l’oro fisico subisse un tracollo impressionante delle quotazioni, tornando alle valutazioni degli anni  Ottanta del secolo scorso, l’oro avrà sempre un valore estetico e di gioielleria, date le caratteristiche mineralogiche, uniche nel suo genere.

Fatte queste FONDAMENTALI premesse, val la pena sintetizzare la principale chiave di lettura proposta dagli analisti sulla stagnante questione dell’oro.

L’India ha minacciato di ristringere l’importazione dell’oro perché fortemente preoccupata della caccia all’oro che si era scatenata all’indomani dell’abolizione del contante voluta dal governo (la demonetizzazione epocale in India, di cui abbiamo già parlato).

In Cina, le importazioni sono state di fatto limitate dalle banche, da quello che appreso su decisione politica.

Ricordiamo che India e Cina hanno un forte interesse per l’oro e che, quindi, un ridimensionamento delle richieste di questi due enormi paesi si riflette negativamente sui prezzi.

MA LA COSA INTERESSANTE E’ UN’ALTRA. Ci sono prove certe che i piccoli investitori vogliono accumulare l’oro e che, invece, le autorità facciano di tutto per impedire questa preferenza. Il braccio di ferro continua da anni. E forse stiamo arrivando ad una resa dei conti

Come accumulare “senza troppi sforzi” l’oro fisico? Ci sono infinite modalità: a nostro avviso le monete di borsa o quelle da collezione (sterline, marenghi, panda cinesi, ecc), ma con una percentuale d’oro all’interno comprovata e certificata a livello internazionale, rappresentano la scelta migliore: piccoli tagli, qualità estetica apprezzabile e possibilità di acquisto dilazionata nel tempo.

Per i trader che speculano di breve, invece, il livello tecnico da monitorare è  quota 1200, numero rotondo dall”elevato valore psicologico. Ora siamo in area 1200 – 1170. La conferma di un prezzo inferiore ai 1170 suggerisce di stare lontani dal buy, ragionando su una proiezione verso 1140 che nel periodo rappresenta un discreto livello di supporto.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*