Dedicato a chi pensa che il consenso a Putin sia qualcosa di romantico

Per Carletto Marx, la struttura e le sovrastrutture sono tutte parimenti importanti, ma soprattutto, sono COLLEGATE. La morale, la religione, il diritto sono abbracciate all’economia, che è la struttura. Forse l’espressione “se mangi male pensi male” è riduttiva, ma rende l’idea. Dopo l’incontro del secolo fra Trump e Putin, che ha visto il Presidente russo uscire vincitore senza se e senza ma, l’ira funesta dei pelidi idioti del web si è ri-scatenata con la solita manfrina: è un dittatore, in Russia manca la democrazia, è un fascista, odia gli omosessuali, e via con le solite amenità tipiche di chi, avendo perso la propria identità, cerca di autoaffermarsi denigrando chi, invece, quell’identità l’ha mantenuta e valorizzata. Dopo la splendida figura organizzativa dei Mondiali di Calcio, questo vertice con Trump per gli haters di Putin proprio non ci voleva, e allora si torna a parlare del consenso bulgaro, della libertà d’espressione, della propaganda ecc. ecc.

Le scelte operative del Capo del Cremlino non sono tutte condivisibili (e ci mancherebbe!), ma ciò che emerge in modo chiaro è che Putin gode di una visione d’insieme, di una strategia. In termini di consenso, però, a fare la differenza non è, come si vuol far credere sempre e comunque, il patriottismo. Il patriottismo, ad esempio, non impedì ai russi di prendere a calci nel sedere lo Zar, quando fame e disperazione albergavano in ogni famiglia russa durante la Prima Guerra Mondiale.

In altre parole, con Putin sono migliorate le condizioni di vita – in media – dei russi. E da qui, parte il consenso che tanto sfugge alle ormai deboli menti occidentali.

Questo grafico l’ho estrapolato dal database del sito Fred, sede distrettuale di S. Louis della federal Reserve Bank (più insospettabili di così)

Per spiegarlo anche agli haters di Putin accecati dall’odio potete dire che con lui alla guida del paese le condizioni economiche sono migliorate di un misero… 100%, al netto dell’inflazione. Altro che chiesa ortodossa, spiritualità, patria, Santa Madre Russia.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.