Risparmiatori tedeschi sotto attacco

24/06/2019 Massimo Bordin 4

Quando si parla di bufale economiche, in Europa primeggiano quelle sulla mitica Germania, virtuosa perchè starebbe abbattendo il proprio debito pubblico. Che i tedeschi negli ultimi anni abbiano abbassato la propria SCHULD (la “colpa”, o il “debito”, loro usano la stessa parola) è un dato quantitativo che non può essere […]

Quando l’antifascismo occulta il nazismo

23/06/2019 Massimo Bordin 1

Mentre in tutta Europa si lanciano alti lai contro il ritorno in pompa magna del fascismo – che quando si va a votare raccoglie però l’un per cento dei consensi – a Kiev nel cuore dell’Europa consentono raduni nazionalsocialisti con 1500 persone. Nazisti veri, non le macchiette tatuate che si […]

Macchè Crypto, Libra sarà la Banca del Web

22/06/2019 Massimo Bordin 1

Il progetto “Libra” lanciato dal Ceo di Facebook Mark Zuckerberg mostra paradossalmente il ruolo che gli Stati possono avere in campo monetario, e generalmente in economia. Tutti ora commentano la “moneta” di facebook; pochi, si sono presi la briga di andare a vedere su cosa si basa. Se lo facessero […]

Oro 1400

21/06/2019 Massimo Bordin 0

Sfondato ieri e consolidato oggi il livello massimo raggiunto dall’oro negli ultimi 5 anni agguantando la cifra di 1400 dollari l’oncia. L’ultimo picco risaliva al 2016 a quota 1361 dollari l’oncia. Come scritto qui fino alla nausea, l’oro non è la reliquia barbarica di cui parlava il pur ottimo Keynes […]

Putin: «l’economia pura di mercato non esiste»

20/06/2019 Massimo Bordin 0

Di tanto in tanto, ma con regolarità, spunta la polemica sull’economia dei paesi emergenti come la Russia, la Cina o l’India. Secondo diversi analisti, infatti, queste nazioni avrebbero abbracciato in toto l’economia di mercato, il liberismo, e immaginare l’Eurasia come una possibile alternativa al modello occidentale sarebbe pura illusione, una […]

Se lo spread scende vuol dire che fanno austerità

18/06/2019 Massimo Bordin 2

Lo spread in queste ore è crollato. L’indice che misura la differenza tra i btp decennali ed il bund tedesco si ferma a quota 243, ma, soprattutto, ha ceduto quasi un 5 per cento rispetto a ieri. L’Italia cresce? Qualcuno è venuto a sapere che nel Belpaese si stanno riversando […]

Gli intellettuali di oggi sono stupidi, ma anche ingrati

17/06/2019 Massimo Bordin 1

«Siamo di fronte ad un processo di marcescenza di un’intera generazione di intellettuali». Con queste parole, il filosofo torinese Costanzo Preve fotografava con chiarezza e distinzione gli intellettuali occidentali. Dopo essersi adattati alle peggiori nefandezze del Novecento, gli intellettuali per Preve si sono adagiati al più opportunistico nichilismo, irridendo a […]

I veneti? Persone orribili che tendono ad avere ragione

15/06/2019 Massimo Bordin 1

«Odio le generalizzazioni». Per anni ho sempre sostenuto questo. Poi mi sono reso conto che le generalizzazioni fanno danni enormi solo quando vengono usate per esprimere un giudizio completo e definitivo. Come “primo approccio”, invece, sono talvolta utili, e affatto scandalose. Ecco perchè non mi sono stracciato le vesti quando […]

Come funzionano i minibot, con un esempio

10/06/2019 Massimo Bordin 14

La confusione che regna sovrana sui minibot grida vendetta. Nessuno sa e può sapere se li faranno, se non li faranno e “come” li faranno. Però i minibot non li ha inventati Borghi – se non nel nome – e ci sono una miriade di riferimenti storici che ne chiariscono […]

Putin è tornato. E i turchi fuori dalla Nato

09/06/2019 Massimo Bordin 0

Tutti evidenziano le battute di Putin al forum economico di San Pietroburgo. Quella su Guaidò, ragazzo simpatico, ma inaccettabile golpista ha fatto il giro del mondo. Ora i riflettori sono puntati su Huawei, difesa a spada tratta dal Capo del Cremlino dai diktat americani. Eppure proprio mentre Putin rafforza l’alleanza […]

Deutsche Bank nella merda. E non sa neanche nuotare

07/06/2019 Massimo Bordin 1

Che i tedeschi siano falliti quattro volte negli ultimi 100 anni è il segreto di Pulcinella. Che abbiano voluto l’Unione Europea per evitare di fallire una quinta, invece, è cosa molto meno nota. Eppure è proprio ciò che potrebbe ancora succedere, perchè i loro due colossi bancari, Deutsche Bank e […]