Oro 1500

Prima di chiudere il 2019, il biondo metallo torna sopra quota 1500 dollari l’oncia. Siccome appena 6 mesi fa dedicavo un approfondimento sull’oro titolandolo “Oro 1400“, mi pare giusto aggiornare gli investitori che mi seguono sul gold.

C’è poco da fare, l’investimento in oro, per chi ha comprato con continuità, s’intende, ha dato enormi soddisfazioni. Non siamo in grado di sapere se tornerà ai massimi del 2011, quando raggiunse i 1900 dollari l’oncia, ma direi che pur senza fornire alcun tipo di fluso di cassa, come le azioni, l’asset storico per eccellenza ha performato con prezzi da capogiro. Devo ricordare a tutti che dieci anni fa te lo portavi a casa per meno di 900 dollari l’oncia?

In queste ore la soglia psicologica dei 1500 è stata superata (tutte le cifre tonde sono psicologiche).

Due rapide considerazioni:

LA PRIMA. chi si occupa di investimento in oro con continuità è ottimista. Il mitico Roy Reale di Deshgold polemizza con qualche suo lettore per non aver beccato i prezzi della fine del decennio al millimetro, ma il decennio non è mica ancora finito… perchè non dovrei essere ottimista anch’io? In fondo, nel corso del 2019 l’oro è stato capace di lanciare silurate record, FACENDO IL SUO MASSIMO STORICO IN EURO, che è la cartaccia che usiamo tutti i giorni per fare la spesa. Dunque, anche se l’oro non ha ancora piegato il dollaro, lo ha già fatto con le altre valute che contano, dalla sterlina inglese al nostro conio stampato a Francoforte.

LA SECONDA. comunque vada, la statistica ci suggerisce di valutare l’acquisto di oro nei primi mesi dell’anno, da gennaio a marzo, per intenderci. Se non vi convincono le considerazioni fatte da Giorgio Pecorari di gpInvest nei suoi video, oppure ancora da Deshgold, almeno guardatevi un grafico storico e fatevi un’idea su questo tipo di informazioni.

Aggiungo un’ultima suggestione, appena arrivata grazie ad un gruppo telegram e ad un post di un contatto su facebook. Ve lo passo paro paro, così, tanto per arricchire le ipotesi sul futuro immediato del gold

2 Commenti

    • carisssimo, credo che il mio contatto si riferisse a coda fatte prima di Natale per acquistare oro come regali o autoregali. ad ogni buon conto la foto riporta in chiaro la scritta Degussa e le file anche sono inequivocabili.

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.