Perchè essere Hegeliani oggi

08/01/2018 Massimo Bordin 0

Slavoj Zizek ha definito il suo monumentale saggio dedicato a Hegel – Meno di niente – la più grande impresa della sua vita. Come per tutti i grandi studiosi di economia e di politica che si rispettino,  infatti, anche per lo psichiatra e filosofo di Lubiana, Hegel è imprescindibile, la […]

Gli europeisti soffrono dell’effetto Dunning-Kruger

13/12/2017 Massimo Bordin 1

Spesso mi è capitato di pensare che gli europeisti, cioè quei cittadini che esaltano il ruolo dell’Unione Europea in luogo degli stati nazionali, siano in malafede o stupidi. Posto che, evidentemente, diversi europeisti come Draghi o Prodi o Boldrin, di economia ne capiscono eccome, allora è certo che alcuni di […]

Il Lato Oscuro della Matematica

28/11/2017 Massimo Bordin 0

Da diverso tempo la matematica non viene più utilizzata per leggere il grande libro dell’Universo, come amava dire Galileo Galilei, ma a fini strumentali ed economici. Naturalmente, lo sviluppo della matematica ci ha consentito di fare i passi più importanti alla scoperta del cosmo, ed anche in campo biologico, ma […]

Hegel oggetto di studio degli strateghi americani

25/11/2017 Massimo Bordin 2

Ho dedicato un intero libro alla strategia e alla filosofia – protagonista il Capo del Cremlino Vladimir Putin – e alcuni ancora mi chiedono cosa c’entri con la filosofia, e cosa c’entri la filosofia con la strategia. Ovviamente chi me lo chiede non ha letto il libro. Allora pubblico l’intervista […]

La morte dell’arte in salsa Gender

12/11/2017 Massimo Bordin 0

L’arte contemporanea è incomprensibile alle persone comuni, e spesso anche alle persone colte, quelle che leggono e studiano con regolarità. Il suo linguaggio è divenuto completamente autoreferenziale e circoscritto agli ambienti radical chic e al mercato delle gallerie delle grandi città. Questo succede perchè il nostro tempo, la contemporaneità, è […]

La mamma di Kalergi è sempre incinta

06/11/2017 Massimo Bordin 1

In tutta Europa i partiti politici favorevoli all’immigrazione perdono consensi ed escono dai governi con la coda tra le gambe, ma sul punto migranti non cambiano linea. Ciò avviene per due motivi: uno ideologico, e l’altro pure. Per certi aspetti, l’ampia e variopinta area socialista-comunista rimpiange il clima dell’Internazionale, predica […]

Foglietto di istruzioni per individuare le Fallacie neoliberiste

11/10/2017 Massimo Bordin 4

Solitamente si ritiene che la dittatura della finanza e delle multinazionali sia determinata dalla “cattiveria” della classe dei finanzieri e degli industriali, o dall’atteggiamento cospirativo di un comitato d’affari che si muove in stile Spectre. Come in tutte le storie che vengono raccontate, anche in queste, qualcosa di assolutamente vero […]