Come la finanza si è affermata sull’economia reale

22/04/2018 Massimo Bordin 0

Da qualche tempo si è inasprita la polemica tra chi sostiene il predominio della finanza in economia e chi, invece, sostiene che la finanza sia solo uno strumento, o, più specificatamente, un aspetto tutto sommato secondario in quanto inserito all’interno di un sistema complesso fatto di produttori, finanzieri, militari, deep […]

L’Economia non è la Crematistica

19/04/2018 Massimo Bordin 0

Oggi un’amica che insegna economia agli studenti di un Liceo Economico-Sociale mi ha chiesto: “spiegami un po’ la tua posizione sulla finanza, perchè non è che mi sia tanto chiara”. E’, questo, un equivoco diffuso, generato sicuramente dal fatto che io alterno approfondimenti di trading ad altri in cui prevale […]

Una valuta, cento illusioni

16/04/2018 Massimo Bordin 0

“E tu negli occhi miei…”, come cantava Mino Reitano. Solo che questa volta non è una chitarra  a deluderci, ma una valuta, l’euro. Passano infatti gli anni, fioccano le bombe sulla Siria, arriva la ripresina, c’è Di Maio che limona duro con Salvini – insomma, tante belle cose – ma […]

REPORT. Le politiche “di sinistra” di Orban

15/04/2018 Massimo Bordin 0

In Asia è piuttosto normale, ma qui no e l’Ungheria risulta l’unico paese occidentale in cui il governo ha preso il controllo diretto della Banca Centrale suscitando lo sdegno dei media. Risultato? Bloomberg pubblica un articolo dal titolo inequivocabile: “Il Miracolo Economico di Orban” ⌈Il sogno di Donald Trump di […]

Situazione dai fronti siriani

14/04/2018 Massimo Bordin 0

Scopri il mio libro «Putin e la Filosofia» – clicca QUI Per i fronti mediorientali sono pochi i debunker bene informati. Micidial.it a volte riceve direttamente, a volte più semplicemente  “intercetta” le analisi d Stefano Orsi, che per Saker Italia visiona video e commenti provenienti dal mondo arabo e dalla […]

Siete pronti per i fuochi d’artificio in Siria?

11/04/2018 Massimo Bordin 1

Ok, le news sulla Siria le abbiamo lette tutti. Trump fa vedere il suo pisello biondo su Twitter e annuncia che “arrivano i missili”, yuppy ya yuppy ye. I russi, in linea con il tono burocratico di sovietica memoria replicano che  “il Cremlino si riserva il diritto di abbattere i […]

Come funziona (davvero) una multinazionale

08/04/2018 Massimo Bordin 6

Quando si parla di mondializzazione o di mercato globalizzato troppo spesso ci si limita agli slogan, senza che mai i sostenitori pro o contro entrino nel merito della questione. Ciò fornisce alibi e provoca equivoci. Il malinteso più frequente riguarda il commercio, nello specifico l’idea diffusa che i mondialisti siano […]

Dio è morto, Marx pure. Ma SKRIPAL è vivo…

06/04/2018 Massimo Bordin 0

Il giorno prima della rielezione di Vladimir Putin a Capo del Cremlino, alcuni conoscenti a cena mi chiesero cosa pensassi del caso Skripal. Io risposi press’a poco così: “sono disposto a scommettere qualsiasi cifra che dopo le elezioni in Russia, questo caso finirà in una farsa”. Nessuno si azzardò a […]

Che fine ha fatto Paolo Barnard?

05/04/2018 Massimo Bordin 10

Dal 22 marzo, il più noto attivista antitroika italiano, al secolo Paolo Rossi Barnard, non aggiorna più il suo sito. Segno inequivocabile che qualcosa è successo. Uno dei suoi più attenti collaboratori, il blogger e debunker Nicolas Micheletti, ha fornito questa spiegazione sul suo profilo facebook: Ricevo ogni giorno decine […]

I Fondi Sovrani

04/04/2018 Massimo Bordin 0

I fondi sovrani sono dei fondi di investimento controllati da uno stato capaci di agire su scala globale. In pratica si tratta di gestori di risorse dello stato che investono sul mercato per ottenere profitti o vantaggi strategici. Oggi ci sono più di 20 fondi sovrani globali che hanno assunto […]

Caccia all’uomo bianco in Sudafrica

03/04/2018 Massimo Bordin 0

Oggi è morta Winnie Mandela, ex moglie del più famoso Nelson, i giornali la ritraggono come icona della lotta all’apartheid, ma basta leggersi qualche cronaca per sapere che fu pesantemente coinvolta in rapimenti, torture e omicidi. Insomma, sta bene dove sta ora, oppure occorre “contestualizzare” quegli anni e capire che […]