Mario Draghi è pronto col suo famoso Bazooka

09/02/2016 Massimo Bordin 0

A quando un titolo vergognoso come quello del Sole 24 nel 2011 “Fate Presto”? Divertiamoci con le previsioni: quando l’indice Ftse Mib della Borsa Italiana toccherà quota 12mila, i giornali mainstream che ammorbano questo paese ripeteranno lo stesso mantra del 2011. I mercati affossano l’Italia, strepitavano allora e, vedrete, al […]

Tramonto Dorato o Soluzione per la Grecia?

05/02/2016 Massimo Bordin 0

E’ sempre antipatico dire agli altri “ve l’avevamo detto”. Ma ve l’avevamo detto, ve l’avevamo detto, ve l’avevamo detto. Nel 2011 e poi con maggior forza nell’estate 2015 c’è chi in Italia si è letteralmente fatto venire i crampi al polso a furia di scrivere sui blog e sui social […]

Putin, Guerra e Futures nei cannoni

28/01/2016 Massimo Bordin 0

Post breve, ma difficile, forse il più difficile dalla nascita di Micidial.it. Tutti vertono i riflettori sul crash di borsa, commentando con toni drammatici la discesa dei corsi legata al sistema bancario. Tutti sono preoccupati che l’indice di Milano subisca batoste per molte sedute ancora e che nella prima metà […]

Appello agli Insegnanti

24/01/2016 Massimo Bordin 0

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo appello agli insegnati alla scuola, affinché si risveglino dal torpore. Grazie a Francesco Miglino per la stesura dell’appello CHE GLI INSEGNANTI SI OPPONGANO AL GABELLIERE CHE PROGETTA LA DISMISSIONE DELLA SCUOLA PUBBLICA E’ possibile che gli INSEGNANTI non abbiano capito che, senza la possibilità di […]

Putin che Spacca

23/01/2016 Massimo Bordin 0

Al solito negli Usa accadono fatti che hanno dell’incredibile, ma sui media italiani non vi è alcuna traccia di essi ed occorre cercare nei meandri più nascosti di Internet per venirne minimamente a capo. E’ il caso dei due elicotteri americani in volo sopra le isole Hawaii dove un certo […]

Svalutation (uap uap)

22/01/2016 Massimo Bordin 0

L’appiattimento degli italiani verso inglesi, francesi, americani e tedeschi ha radici culturali profonde e per molti punti di vista comprensibili (la sconfitta del fascismo e la seconda guerra mondiale, per esempio). Tuttavia, questo recente masochismo è assurdo, vergognoso e a tratti davvero incomprensibile. Come oramai dicono tutti (ma fino a […]

Tensione dovuta ai Fondamentali dell’Economia

20/01/2016 Massimo Bordin 0

Il 2016 non lo vedo bene in economia per 5 insindacabili motivi (quindi, idee politiche del sottoscritto, a parte) 1. USA: le costruzioni di nuove case sono calate lo scorso mese del 2,5%. Il Dipartimento del Commercio ha comunicato oggi che le costruzioni di nuove case sono calate a dicembre a […]

I Nuovi Ebrei

17/01/2016 Massimo Bordin 0

Quando Adolf Hitler prese il potere nel gennaio del 1933 nessuno in Germania si sarebbe sognato che meno di 10 anni dopo ci sarebbe stato lo sterminio di quasi 6 milioni di persone solo in quanto appartenenti ad una religione diversa. Certo, alcuni tedeschi e la classe dirigente nazista senza […]

Alta statura ed Economia. Gli americani guardano dal basso

15/01/2016 Massimo Bordin 0

Da qualche tempo si parla di decadenza culturale ed economica dell’Occidente a fronte dell’arrivo lancia in resta sulla scena mondiale di paesi emersi (come la Cina…) e di paesi emergenti. In particolare, quando si parla di questa decadenza c’è la tendenza a puntare sempre l’indice contro i paesi d’Europa, continente […]

Bill Gross, un futuro col Xanax ed i mercati emergenti

11/01/2016 Massimo Bordin 0

Il pessimismo della ragione di Bill Gross fa un po’ paura, ma io starei ben attento prima di derubricare l’ex capo di pimco a menagramo e ad opporgli troppo frettolosamente l’ottimismo della volontà. Nel suo ultimo outlook mensile, datato 7 gennaio, Gross affronta la questione di lungo più rilevante di […]

Infografica sui Migranti

06/01/2016 Massimo Bordin 1

In queste ore, le cronache sono piene di sdegno per le violenze degli immigrati in quel di Colonia la notte di Capodanno. Proponiamo qui tre infografiche facili facili sui flussi migratori: Il primo riguarda solo l’Italia in generale e mostra l’incremento del numero di stranieri nel Belpaese; un secondo, invece, […]