La Cina si sta comprando l’Africa

13/03/2016 Massimo Bordin 0

L’acqua cheta rompe i ponti, recita un famoso proverbio. E’ il caso della Cina che non è più, da lustri, un paese emergente e che anzi si appresta a diventare la prima potenza economica mondiale. Mi fa molto ridere, ad essere sincero, la vulgata degli ultimi mesi sul ridimensionamento del […]

Putin e la bufala dell’Isolamento Internazionale

17/02/2016 Massimo Bordin 0

Sanzioni economiche capestro. Movimenti di truppe arabo-turche ai confini con la Siria. Ucraini in armi schierati nel Donbass. C’è un tentativo – irrealistico e anacronistico – di presentare all’opinione pubblica occidentale una Russia sempre più isolata ed in forti difficoltà economiche. Sulla scorta di questo immaginario, persino le materie prime […]

Putin e i 36 Stratagemmi

16/02/2016 Massimo Bordin 0

PREMESSA. I Trentasei stratagemmi sono un trattato di strategia militare cinese che descrive una serie di astuzie usate in guerra, in politica e nella vita sociale, spesso tramite mezzi non ortodossi e ingannevoli. Il testo è stato scritto probabilmente durante la Dinastia Ming. Nel 1939 un ufficiale cinese scopre I […]

Capire il dollaro guardando alle Commodities

03/02/2016 Massimo Bordin 0

Una infografica vale più di mille parole. Questa volta il Wall Street Journal, stranamente in forma, ci propone un sistema di correlazioni che spiega perché in queste ore il dollaro è sceso. Da questa infografica, infatti, sarebbe sceso per il rafforzamento recente del petrolio. In linea di massima, comunque, finche […]

La Mappa del Vero Potere nel Mondo

17/09/2015 Massimo Bordin 0

Tra gli analisti macroeconoamici che meritano uno sguardo oltre oceano, Elena Holodny ne merita anche due, come si evince chiaramente dalla foto. Scrive per Business Insider, sito di finanza che ha il merito di proporre infografiche originali. In uno dei suoi ultimi articoli, che Micidial ha tradotto per voi, la […]

La Cina Non è Così Vicina

08/07/2015 Massimo Bordin 0

In Cina è successo quello che nessun blog o sito finanziario aveva previsto: lo scoppio di una bolla azionaria. E siccome nessuno lo aveva previsto, i post ex post (gioco di parole) non servono più a molto. Chi era dentro con la Cina ha preso una scoppola del 30 per […]