Ecco la nuova banconota che mette d’accordo tutti!

08/09/2017 Massimo Bordin 2

“Che cos’è il genio? È fantasia, intuizione, decisione e velocità d’esecuzione”. Non resta che citare il Perozzi e gli scherzi del Necchi di Amici miei nel vedere come qualche monetarista antieuro (Joel Samuel Beaumont in questo caso) sia in grado di fotografare la situazione monetarista italiana offrendoci un colpo d’occhio […]

Il masturboliberismo dei Chicago boi-boi

30/08/2017 Massimo Bordin 1

Non è che basti lavorare all’estero e postare inconcludenti papers in inglese e scrivere senza punteggiatura come bukowski siano comportamenti sufficienti per poi formulare cose sensate e veritiere. E’ il caso di molti siti finanziari che fanno consulenza e di  economisti-opinionisti da twitter che con la scusa di sbattere in […]

La frittata del Supereuro

26/08/2017 Massimo Bordin 0

Sull’euro abbiamo scritto e detto molto in questi anni assieme ad altri analisti ben più preparati (Barnard, Bagnai, Cattaneo, Zibordi, Gallino). Ma al di là dell’assurdità sconvolgente di questa moneta transnazionale, oggi, a che punto siamo con le politiche monetaristiche? Come sta l’euro? Una cosa è certa: in barba a Draghi […]

C’era una volta La7

29/06/2017 Massimo Bordin 0

“Come si fa ad esercitare il Potere? Restringendo il campo dell’informazione. Ecco ad esempio perché i giornali oggi non vendono più. Perché dicono tutti la stessa cosa, mettono gli stessi titoli, seguono la stessa linea editoriale, intervistano sempre le stesse persone”. Senza andare alla ricerca di chissà quale raffinata ipotesi […]

In Olanda Morgan dei Blu Vertigo ha Perso le Elezioni

17/03/2017 Massimo Bordin 0

Si moltiplicano i titoloni sulla sconfitta di Wilders, leader euroscettico, nei Paesi Bassi: «L’Olanda non cede al Populismo» urla La Repubblica a nove colonne. «Olanda, diga contro i populisti», tuona La Stampa. «Olanda, un argine ai populisti», nicchia il Messaggero, e avanti con la solfa fino a sfiorare le sobrie […]

Su Quali Obbligazioni Puntare?

09/03/2017 Massimo Bordin 0

Il mercato delle obbligazioni non ha dato molte soddisfazioni gli anni scorsi. Qualcuno ha parlato, e non a caso, di bolla, visto che il prezzo delle obbligazioni è aumentato grazie ai vari pompaggi delle banche centrali ed ai tassi bassi, ma se nel 2017 la Fed aumentesse davvero i tassi […]

Standing Ovation per l’Euro! Una merda spiegata in 5 immagini

20/02/2017 Massimo Bordin 0

I siti no-euro come micidial postano da diversi anni grafici che dimostrano INEQUIVOCABILMENTE che l’euro sia il maggior responsabile della crisi economica italiana. Oramai i blog economici ed  euroscettici ne vantano una discreta collezione. Eccone alcuni: Questo qua sopra è il più interessante, e forse il meno commentato. Ci fa […]

Forza Italia sa di cacca

17/02/2017 Massimo Bordin 0

Se il PD puzza di merda, Forza Italia sa di cacca. In queste ore, seppure in sordina, arrivano notizie su una ridiscesa in campo di Silvio Berlusconi, mentre alla televisione ci siamo sorbiti di nuovo l’erre rotante di Giulio Tremonti. L’ex Ministro del Tesoro, infatti, è fresco reduce di un […]

Le Pen della Francia. I Cialtron Boys col fiato corto.

13/02/2017 Massimo Bordin 0

L’evento politico del decennio sono le elezioni francesi di aprile. Se dovesse vincere Le Pen l’Unione Europea finisce qui. Non credo che la vittoria a maggio di Macron al secondo turno cambierà di molto il destino dell’Europa. Questo per il semplice motivo che l’economia francese è bloccata. Ed i francesi […]

Occhio al rendimento del Treasury Bond Americano

05/02/2017 Massimo Bordin 3

Ne abbiamo già parlato, ma visto che continuamente ci giungono richieste di consigli sul parcheggio della liquidità in caso di uscita dall’euro, non possiamo che tornare sulla questione. Com’è noto, infatti, gli investitori NON-preofesssionali, in questi anni, hanno aumentato il risparmio in Italia puntando quasi tutto sulla liquidità: cioè sui […]

Che fine fanno i Conti Correnti se usciamo dall’Euro

04/02/2017 Massimo Bordin 0

Ammettiamolo e smettiamola di nasconderci dietro ad un dito: i soldi che gli italiani possiedono in euro oggi sono tanti e gli italiani (giustamente) non li vogliono perdere. Il principale motivo che porta ad una resistenza diffusa all’uscita dall’euro è questa. No, non è perchè i tedeschi sono virtuosi, e […]