Gli intellettuali di oggi sono stupidi

06/07/2018 Massimo Bordin 4

La parola “intellettuale” deriva dal latino intus-legere, e in quanto tale dovrebbe essere riferita ad un individuo in grado di “leggere dentro” e di non accontentarsi della sola parte emersa di una informazione. L’intellettuale, stando al senso etimologico, dovrebbe essere dunque l’opposto del superficiale … colui che approfondisce, appunto. Invece, […]