Cosa fa il Ricco e cosa fa il Povero. In infografica

02/02/2018 Massimo Bordin 0

Ci sono infografiche che ci illuminano con la velocità di un flash. Invece di leggere tutti i libri di Alfio Bardolla o di Robert Kyosaki, tante volte basta e avanza un grafico ad istogrammi. Semplice, ma pieno di informazioni. L’infografica che vi presento è di quelle gravide di bella progenie, […]

Il Giorno della Memoria contro la Scienza

26/01/2018 Massimo Bordin 0

Come sanno anche i cacciavite, dal 2005 l’Onu ha deciso di istituire una giornata della memoria in ricordo della Shoah, cioè dello sterminio degli ebrei perpretato dai nazisti durante la Seconda Guerra Mondiale. Dopo un dibattito piuttosto articolato si decise per il 27 gennaio, giorno del 1945 in cui i […]

I Greci non stanno uscendo dal tunnel, ma dalle loro case si …

20/01/2018 Massimo Bordin 2

Gli sudiosi della MMT (teoria monetaria moderna), l’associazione asimmetrie, che fa capo a Bagnai, e il Fronte Sovranista Italiano, pur nelle differenze, sono rimasti gli unici a mantenere uno sguardo vigile sulla situazione economica europea. E riescono a farlo nonostante un frastuono pre-elettorale fastidiosamente corale sulle pagliuzze esagerate dalla Stampa […]

C’è del marcio in Sud Sudan

18/01/2018 Massimo Bordin 0

Il Sud Sudan sta vivendo una situazione simile a quella della Siria con la differenza non piccola che nessuno ne parla. Eppure, ci sono diversi milioni di sfollati e di profughi costretti ad abbandonare le loro abitazioni e recarsi in Uganda. Eppure, i morti ammazzati non mancano di certo, e […]

Balle e Bolle. Cosa ci aspetta sui mercati

16/01/2018 Massimo Bordin 0

In queste ore Bitcoin è diretto verso quota 10mila e tutti urlano: è in bolla!!! Siccome i bitcoin nessuno li ha comprati “quando era ora”, chissenefega se anche adessero fossero in bolla? Fidatevi che chi ha comprato in modo “massiccio” le cripto 1 anno fa non è sui social ora […]

Liberismo e Termodinamica

11/01/2018 Massimo Bordin 0

Spesso mi viene chiesto per quale motivo le politiche cosiddette neoliberiste siano così diffuse, nonostante molti uomini di pensiero e studiosi vari le contrastino ferocemente. Si potrebbero elencare decine di motivazioni in grado di spiegare perché ciò accade, ma se dovessi ridurre all’osso l’argomentazione, direi semplicemente che il neoliberismo fa […]