Assad da amico a nemico. Una storia che puzza di Gas

21/12/2016 Massimo Bordin 0

La storia recente della Siria ricorda quella storiella dei clan famigliari che si massacrano da generazioni e generazioni, ma nessuno si ricorda più il perché. Eppure, nel caso della guerra in Siria, le vere cause del contendere sono recenti, anzi, recentissime. I media parlano di tutto, della Russia, dei ribelli […]

Putin di nuovo sotto attacco

15/12/2016 Massimo Bordin 0

Dite la verità: vi eravate illusi vero? Estimatori e non estimatori della Russia del Presidente Putin avevano pensato che dopo il voto estivo Brexit e quello recente  a Donald Trump sarebbe seguito un periodo di calma piatta, di toni bassi (per usare un’espressione cara a Napolitano) o di pace relativa. […]

L’Impresa di Putin in Siria

04/11/2016 Massimo Bordin 0

Analisi contrastanti si susseguono giorno dopo giorno sui combattimenti in Siria. I filoamericani sostengono che i ribelli moderati stanno ancora  giocando la loro partita, che Aleppo non è stata liberata e che per rompere l’assedio Putin sta commettendo crimini contro l’umanità. I filorussi ribattono che finalmente si combatte il terrorismo […]

Papa Francesco, lascia stare la Siria e scomunica Brescia

12/10/2016 Massimo Bordin 0

Mah! Spiace per i tanti lettori cattolici in buona fede, ma dopo l’attacco gratuito a Marino nel 2015  e le recenti illazioni contro la Federazione Russa in Georgia, il dubbio che il pontefice voglia strumentalizzare la sua posizione spirituale in senso globalista si fa sempre più consistente. Oggi, per non farsi mancare […]

Segnale n.1 che Putin ha vinto in Siria

12/09/2016 Massimo Bordin 0

Sarà anche troppo presto per dirlo e la scaramanzia dovrebbe invitare a maggior prudenza, ma una cosa è certa: americani e russi hanno concordato una tregua che i ribelli antiassad non vogliono. In altre e più chiare parole: gli Usa hanno accettato Assad obtorto collo e scelgono la via politica. I […]

Il capolavoro Diplomatico di Putin 2016

17/08/2016 Massimo Bordin 0

Se qualcuno di voi volesse andare ad Aleppo, in questi giorni, potrebbe farlo. Molti ci vanno per questioni commerciali, essendo la città una sorta di Milano della Siria. Perché a costoro che quotidianamente vanno e vengono da Aleppo per lavoro non accade nulla di nulla? Perché la guerra ad Aleppo […]

Erdogan va da Putin (e NON viceversa)

09/08/2016 Massimo Bordin 0

Putin si incontra con Erdogan e la comunità filoamericana risponde con il solito organismo sovranazionale pilotato da Washington: l’Onu. Secondo le nazioni unite, infatti, adesso occorrerebbe concedere almeno 48 ore di tregua alla città di Aleppo assediata dall’esercito regolare di Assad per consentire gli aiuti umanitari visto che – dicono […]

L’assedio di Aleppo e le menzogne dell’Occidente

02/08/2016 Massimo Bordin 0

In questi giorni si sta conducendo la battaglia decisiva per conquistare alcuni quartieri strategici della città di Aleppo. Il sud della città è infatti assediato dalla truppe di Assad, aiutate dai russi, mentre dentro i ribelli delle varie fazioni approntano la controffensiva e in queste ore tentano di rompere l’accerchiamento […]

Putin verso Raqqa

07/06/2016 Massimo Bordin 0

Mentre i miliziani dell’Isis si facevano i selfie con le teste mozzate in Siria e in particolare nella città di Raqqa. l’Occidente non faceva nulla di nulla. Ora che l’esercito di Assad ha recuperato terreno, ha ripreso Palmira e l’altro ieri ha lanciato l’offensiva sulla città di Raqqa entrando in […]

La Guerra è il Tao dell’Inganno. Putin ora è pronto

11/04/2016 Massimo Bordin 0

L’affermazione sintetizzata nel titolo è di gran lunga il principio di Sun Tzu che preferisco. Ma non perché vuole indurre a manipolare gli altri, prendendoli in giro o falsificando la verità. Non è così banale, per fortuna. Semmai, il grande generale orientale chiede agli allievi di strategia di capovolgere la […]

La Riconquista di Palmira

24/03/2016 Massimo Bordin 0

PREMESSA. C’è una differenza tra micidial.it e altri encomiabili siti che si occupano di geopolitica? Micidial non dispone di fonti paragonabili a quelle di saker, ad esempio, progetto diretto da un analista d’intelligence russo che scrive in anonimato e che può avvalersi di grande esperienza personale (QUI per il link). […]