Le 3 cose che non sai sulla Siria

20/07/2018 Massimo Bordin 0

Sulla Siria tutto tace. Ora i morti sono solo in acqua, a quanto si legge. Ma le cose in Siria vanno avanti, sempre di più e sempre più intensamente. Chi pensa oggi alla Siria come ad una ex nazione, spaccata peggio della Berlino del 1945, rimarrà molto deluso. In questi […]

Tic tac, tic tac. Nuova recessione in arrivo

02/07/2018 Massimo Bordin 0

Lo so, lo so: sarebbe ora di finirla di evocare disgrazie perchè stiamo finalmente uscendo dalla crisi e gne gne gne. Però non possiamo sfidare la matematica e la storia; le discipline che, con la lingua nazionale, rappresentano i cardini dell’apprendimento. Ovviamente, a nessuno è dato sapere se arriverà una […]

Il punto G7 della Merkel

09/06/2018 Massimo Bordin 0

«Sono d’accordo con il Presidente Donald Trump: la Russia dovrebbe rientrare nel G8. È nell’interesse di tutti». Con questo laconico tweet il neopremier italiano Giuseppe Conte ha davvero esordito sullo scenario internazionale. Occorre ammettere che dopo anni di sostanziale ininfluenza, e con un banale tweet, l’Italia è riuscita a mettersi […]

La strategia di Bannon e la sua base filosofica

25/05/2018 Massimo Bordin 0

Steve Bannon ha visitato due volte l’Italia nel giro di pochi mesi. Dopo il suo primo viaggio, M5S e Lega – da lui definiti antisistema e indicati come vittoriosi – si sono confermati alle elezioni. Dopo il suo secondo viaggio, Mattarella – che aveva tentennato per settimane – ha  incaricato […]

Siete pronti per i fuochi d’artificio in Siria?

11/04/2018 Massimo Bordin 1

Ok, le news sulla Siria le abbiamo lette tutti. Trump fa vedere il suo pisello biondo su Twitter e annuncia che “arrivano i missili”, yuppy ya yuppy ye. I russi, in linea con il tono burocratico di sovietica memoria replicano che  “il Cremlino si riserva il diritto di abbattere i […]

Trump, operai americani, e Fonzie

27/01/2018 Massimo Bordin 0

La fiducia che riposi su Trump, così lontano culturalmente da me, si basava su sentimenti lontani. Risiedevano nel mio inconscio di bambino e nell’America di Happy Days, la serie televisiva basata sulla spensieratezza, ma anche sull’amore per la famiglia. In queste ore Donald Trump sta confermando quanto ho sempre pensato […]

I neo-con lavorano la Cina ai fianchi. Ora tocca all’Iran

03/01/2018 Massimo Bordin 0

Che gli americani sognino di controllare l’Iran lo sanno anche gli eremiti sordi che vivono di pastorizia ai piedi dell’Himalaya. Vicinanza con la Russia, controllo di risorse petrolifere, dominio su turchi e siriani … hiiiii, e quanti motivi ci sono stati nella storia passata e recente per giustificare questo progetto? […]

Con Trump salari in aumento. Usciti i dati

12/10/2017 Massimo Bordin 0

E’ dura da digerire, perchè Trump è in effetti ignorante e succube del gruppo di militari guerrafondai che lo circonda, ma la politica “protezionistica” favorevole ai lavoratori americani sta funzionando. Da questo sito avevamo apertamente tifato per Trump in fase elettorale per due motivi: 1. il Biondo prometteva di non […]

Cosa vogliono i Generali che tengono Trump in ostaggio

16/09/2017 Massimo Bordin 1

I militari in America non sono uno strumento della politica, come sarebbe nel profilo di una democrazia, ma sono essi stessi dei politici, nel senso che hanno delle finalità politiche esplicite. Sono attori politici a tutti gli effetti. Ecco perchè quando si parla di potere, continuare a puntare i riflettori […]

La frittata del Supereuro

26/08/2017 Massimo Bordin 0

Sull’euro abbiamo scritto e detto molto in questi anni assieme ad altri analisti ben più preparati (Barnard, Bagnai, Cattaneo, Zibordi, Gallino). Ma al di là dell’assurdità sconvolgente di questa moneta transnazionale, oggi, a che punto siamo con le politiche monetaristiche? Come sta l’euro? Una cosa è certa: in barba a Draghi […]