E’ andata a casa con il negro, la troia

04/10/2018 Massimo Bordin 1

Chissà cosa direbbe oggi la cosiddetta società civile se un Tiziano Ferro qualunque o Laura Pausini usassero lo stesso frasario di Vasco Rossi nella sua celebre canzone Colpa d’Alfredo: “l’ho vista uscire mano nella mano con quell’africano che non parla neanche bene l’italiano”. Urlava così Vasco Rossi al live Modena […]

Perchè essere Hegeliani oggi

08/01/2018 Massimo Bordin 0

Slavoj Zizek ha definito il suo monumentale saggio dedicato a Hegel – Meno di niente – la più grande impresa della sua vita. Come per tutti i grandi studiosi di economia e di politica che si rispettino,  infatti, anche per lo psichiatra e filosofo di Lubiana, Hegel è imprescindibile, la […]

Un po’ di Sesso per capire Hegel

11/07/2017 Massimo Bordin 0

Da qualche settimana è partito un attacco demenziale (e demente) a Diego Fusaro, uno dei pochi intellettuali che in televisione criticano austerità, le politiche colonialiste europee, la globalizzazione ed il neoliberismo. Il personaggio, dato il suo frequente uso di “filosofese”, può risultare a molti sgradevole, è comprensibile, ed anche l’attività […]

Trump è l’Inconscio del Partito Democratico

10/10/2016 Massimo Bordin 0

Tutti ce l’hanno a morte con l’avversario di Hillary Clinton. Da Wall Street ai sostenitori di Sanders, fino ai superstiti del movimento Occupy, dalle multinazionali fordiste ai sindacati, fino agli esponenti più «cool» dello schieramento repubblicano. Tutti, tutti, tutti, contro Trump. Basta accendere la televisione, ad ogni angolo del pianeta e […]

Tesi Antitesi e Sintesi del Pil Italiano

13/05/2015 Massimo Bordin 0

Ripresa del Pil, +0,3 per cento nel primo trimestre del 2015, dopo ben 13 cicli di recessione. Se continuasse così, saremo al + 1,2 per cento su base annua E’ una buona notizia? E’ una cattiva notizia? Il dato, di per se, non dice nulla. Può avere un rilievo se investite […]

Frittata Greca

24/02/2015 Massimo Bordin 0

Quando lo scrittore di sinistra romeno Panait Istrati visitò l’Unione Sovietica negli anni ‘30, il tempo stalinista delle grandi purghe e dei processi farsa, un apologeta sovietico cercando di convincerlo della necessità della VIOLENZA contro i nemici dello stato evocò il noto proverbio, “Non puoi fare una frittata senza rompere le […]