“Estimatori della Pecorina” per il NO

L’identità sessuale è questione centrale e pregnante rispetto alle riforme costituzionali! Dopo l’appello di 150 Donne per il Si ed il neo-nato manifesto del movimento LGBT ce ne siamo accorti tutti e ci siamo posti la domanda: che posizione prendere? Ecco allora che noi  sostenitori del No passiamo al contrattacco sventolando un nuovo manifesto: “estimatori della pecorina per il NO”.

La decisone è stata presa da alcuni outsider vicini al comitato per il NO, stufi di vedere la pervasiva protervia dei generi femminili e gay strumentalizzati a favore del SI. Per rimediare, ma senza fondare un banale e irrealistico “maschi per il NO”, si è dunque optato per un manifesto trasversale ai sessi e agli orientamenti sessuali chiamato “estimatori della pecorina”. Dopo questo comunicato stampa, ci aspettiamo una violenta reazione del movimento politico delle lesbiche italiane, in comprensibile difficoltà. Per evitare strumentalizzazioni e accuse di discriminazione al gruppo, proponiamo alle simpatiche emulatrici di Saffo di allargare l’orientamento doggystyle al NO anche attraverso l’oggettistica, che potrebbe efficacemente e con soddisfazione risolvere il problema. Unica avvertenza: gli oggetti utilizzabili non potranno superare la capienza di Giuliano Ferrara e dovranno essere muniti della dichiarazione di conformità Ue.

Come mai abbiamo privilegiato la pecorina su altre preferenze molto rilevanti per la politica italiana, escludendo quindi di fondare movimenti come “il sesso in piedi per il No” o “il bondage per il NO”, ad esempio? Il fatto è che noi estimatori del No, di regola, siamo dietrologi. Proprio nel senso letterale del termine e vogliamo vedere cosa c’è dietro.

PS mentre andiamo in stampa siamo venuti a conoscenza di un fantomatico gruppo di raccolta firme “MILF PER IL NO”. Nell’attesa che il movimento venga formalizzato, noi “estimatori della pecorina” stiamo pensando di unire le forze e mettere a disposizione luoghi idonei per le riunioni.

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.