No Image

Bruxelles Under Attack

17/11/2015 Massimo Bordin 0

Riusciranno i nostri eroi a bucare con la forza della ferrea logica l’ottusa burocrazia dei tecnocrati di Bruxelles? Ce la farà l’economista keynesiano Warren Mosler a ridimensionare le logiche veterofinanziarie dei parlamentari europei. Ma soprattutto – una volta convinti i politici col dileggio di una parola gentile – sapranno imporre […]

No Image

Sta Arrivando?

01/10/2015 Massimo Bordin 0

I profeti di sventura hanno un vantaggio rispetto agli analisti più ottimisti. Se indovinano la funerea previsione saranno citati e ricordati come dei veggenti. Saranno invitati a scrivere libri, intervenire a trasmissioni di economia ecc. Insomma, Eugenio Benettazzo è diventato famoso così: prima di gufare di crisi e recessioni non […]

No Image

Complotti e Sapere Umanistico

03/09/2015 Massimo Bordin 0

Dite la verità: quanti articoli di giornale, quanti post sui social, quanti servizi televisivi hanno fatto quest’estate sullo scontro tra il sapere umanistico e il sapere scientifico? Come mai? Ha senso questa polemica? Chi la vuole e soprattutto, perché? Siccome abbiamo inaugurato una rubrica sui complotti (qui), direi che sulla […]

Misoginia ed Economia. Post fondamentale

20/05/2015 Massimo Bordin 2

Attenzione! post ad alto contenuto offensivo e lesivo. Sono tutto, tranne che political correct e d’altro canto non sono qui per cuccare, anche se spiace perdere splendide lettrici, ma devo salvare il mondo (AH!), quindi beccatevi questa e reagite con violenza. Adoro il profumo del Napalm e non solo la mattina presto. […]

No Image

Cattiva Lira, Cattiva (schiaffo sul culo)

13/03/2015 Massimo Bordin 0

La storia dell’economia italiana meriterebbe un romanzo, anzi, un serial televisivo di tale proporzioni che Mad man, Downton Abbey o i Sopranos gli fanno na pippa. E non ci sarebbe neanche da inventare niente perchè, come si dice in questi casi, la realtà supera di gran lunga la fantasia. Più […]

No Image

Frittata Greca

24/02/2015 Massimo Bordin 0

Quando lo scrittore di sinistra romeno Panait Istrati visitò l’Unione Sovietica negli anni ‘30, il tempo stalinista delle grandi purghe e dei processi farsa, un apologeta sovietico cercando di convincerlo della necessità della VIOLENZA contro i nemici dello stato evocò il noto proverbio, “Non puoi fare una frittata senza rompere le […]